PARTORISCE DUE GEMELLI DI DUE PADRI DIVERSI

20090518_gemelli.jpg

• Accade una volta su un milione
Gemelli, ma non fratelli. I piccoli Justin e Jordan Washington sono nati a sette minuti di distanza l’uno dall’altro e dallo stesso grembo, quello della loro mamma, Mia. Nonostante ciò, non possono dirsi davvero fratelli, poiché hanno padri diversi. Il singolare caso, che secondo i medici accade una volta su un milione, è stato raccontato oggi dal tabloid britannico “The Sun”, ripreso dai maggiori notiziari americani. Mia, che abita negli Stati Uniti, precisamente a Dallas, ha fatto sesso con il suo fidanzato James e con un altro uomo a poche ore di distanza, così, hanno spiegato i medici, due ovuli diversi sono stati fecondati dagli spermatozoi dei due uomini, un caso rarissimo, chiamato “superfecondazione eteropaternale”. Mia si è sottoposta al test sulla paternità dopo essersi accorta che i suoi bambini, nonostante fossero gemelli, non erano affatto somiglianti tra loro, e il risultato è stato sconcertante, soprattutto per il partner della donna. Jordan è il figlio di James, compagno di Mia, mentre Justin è il figlio del suo amante, la cui identità non è stata svelata. “Sono una donna fortunata perché James vuole bene lo stesso ad entrambi – ha detto la donna – quando saranno grandi diremo loro la verità”. Ora, per la cronaca, Mia è di nuovo incinta, ma assicura che stavolta sulla paternità non ci sono dubbi.

PARTORISCE DUE GEMELLI DI DUE PADRI DIVERSIultima modifica: 2009-05-18T15:15:05+02:00da doc1a
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento