Volkswagen Scirocco R

2525410810-volkswagen-scirocco-r.jpg

Volkswagen Scirocco R. Ecco il nome definitivo della coupè Volkswagen ad alte prestazioni. Sotto il cofano batte il possente 4 cilindri turbo TFSI dell’Audi S3, forte di ben 265 cavalli e 350Nm di coppia massima. L’estetica appare molto vicina al muletto sorpreso nelle foto spia di qualche giorno fa. Ritroviamo infatti l’inedito paraurti frontale, caratterizzato dal logo “R” sulla calandra e da tre enormi prese d’aria. Un pronunciato labbro aerodinamico rasoterra completa l’opera. La fiancata si fa notare per i muscolosi passaruota raccordati ad arte da pronunciate minigonne, mentre in coda dominano gli scarichi tondi e lo spoiler posto sopra il lunotto. I cerchi in lega da 19 pollici sfoggiano un aggressivo design a cinque razze cave, ispirato a un modello caratteristico delle Audi Renn Sport. L’abitacolo, già molto sportivo nella Scirocco standard, subisce poche modifiche, concentrate nei sedili più avvolgenti e nella specifica pedaliera in alluminio.

All’imbrunire sarà ancora più facile riconoscere la Scirocco R: a differenza degli altri allestimenti, la R monterà infatti luci di posizione a LED, montate nelle prese d’aria subito sotto i proiettori principali. Gli specchietti in tinta contrastante (nero su blu nel caso delle foto stampa) completano l’opera. La Scirocco R scarica a terra i suoi 265 cavalli sulle ruote anteriori, smentendo voci precedneti che volevano la presenza di un sistema 4Motion. Per garantire una motricità adeguata, Volkswagen porta al debutto il differenziale elettronico XDS, capace di innalzare sensibilmente i limiti di tenuta in curva frenando l’anteriore interna al primo accenno di pattinamento. La scelta per il cambio è tra un manuale a sei marce e il fulmineo DSG a doppia frizione munito sempre di sei rapporti.

Questa Scirocco è una degna risposta alla BMW 135i Coupè. Vedremo come replicherà Mercedes, impegnata nello sviluppo di una inedita Classe B orientata, a quanto pare, dichiaratamente a dinamismo e piacere di guida.

Volkswagen Scirocco Rultima modifica: 2009-05-20T15:28:14+02:00da doc1a
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento