PERDE 120 KG E LA VERGINITÀ

1.jpg
2.jpg

Steve Fisher pesava 190 chili e non era mai stato con una ragazza. Quando si guardava allo specchio odiava il suo aspetto, che gli procurava serie difficoltà nella vita sociale. Ora però la sua vita è cambiata. Ha perso 120 chili e la verginità, e sta per arruolarsi in Marina. “Quando stavo per farlo la prima volta ero in imbarazzo, nonostante fossi un ragazzo di 26 anni mi sentivo inesperto rispetto agli altri ragazzi della mia età – ha detto Steve, di Cramwell, in Gran Bretagna, al “Sun” – avevo paura di ciò che lei avrebbe pensato di me per il fatto che fossi vergine”. Ma la ragazza, conosciuta tramite amici, capì la situazione “e apprezzò la mia sincerità. Così il sesso è stato migliore di quanto mi aspettassi”. Ora però, la storia d’amore è finita, perché Steve si arruolerà nella Marina britannica. La battaglia di Steve con il cibo è iniziata poco più di un anno fa, a febbraio del 2008, quando guardandosi allo specchio si rese conto di aver bisogno di perdere peso. “Mio fratello mangiava quanto me, ma restava magro, e io ci stavo male – ha detto – tutti mi prendevano in giro per la mia taglia, era terribile, anche perché amavo fare sport ma non potevo nemmeno fare una corsetta”. Ora si arruolerà, il suo sogno di una vita. “Ho sempre sognato di entrare in Marina e girare il mondo, ma se non fossi dimagrito sarebbe rimasto un sogno: e invece ora è la realtà”.

 

PERDE 120 KG E LA VERGINITÀultima modifica: 2009-05-25T17:31:29+02:00da doc1a
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento