SANAA CHOC, IL PADRE: “CI PROVAVO DA UNA SETTIMANA”

«Era una settimana che ci provavo»: sono le uniche parole pronunciate da El Ketawi Dafani, il marocchino in carcere con l’ accusa di aver ucciso la figlia Sanaa, di 18 anni, martedì sera a Montereale Valcellina (Pordenone). Lo si è appreso oggi in ambienti vicini all’inchiesta condotta dalla Procura della Repubblica della città friulana. Poco dopo il fermo – si … Continua a leggere

REGGIO, DISOCCUPATO MASSACRA LA FAMIGLIA

Un disoccupato di origini torinesi ha ucciso nel sonno la moglie e un figlio, ha ridotto in fin di vita l’altro figlio e la padrona di casa che da 20 anni ospita la sua famiglia, ha ingurtitato una gran quantità di farmaci e di alcol, ha chiamato il 113 per avvertire del dramma e poi è s’ è lanciato da … Continua a leggere

La tassa degli imbecilli? è il superenalotto

Molti, e tra essi noti personaggi della storia italiana, matematici e giocologi, sostengono che il lotto (prima) ed il superenalotto (oggi) sia da considerarsi una “tassa degli imbecilli“. Per spiegare il concetto basti pensare che, sulla base di calcoli complicatissimi, il giocatore ha una sola possibilità su 633 milioni di vincere al Superenalotto. La probabilità di indovinare la sestina famosa … Continua a leggere

Eugenio Vagni riabbraccia i suoi famigliari

È finito l’incubo di Eugenio Vagni. Finalmente libero – senza nessun blitz nè pagamento di riscatto – dopo sei mesi di prigionia nella giungla in mano ai ribelli islamici di Abu Sayyaf che lo avevano rapito, sull’isola di Jolo, nelle Filippine, insieme ad altri due operatori della Croce Rossa Internazionale rilasciati in aprile.   L’abbraccio con la moglie Khwanruean e … Continua a leggere

TRENO MERCI ESPLODE A VIAREGGIO

Sono al momento 15 i morti tra cui due bambini, 36 i feriti di cui 12 sono gravissimi, un migliaio le persone evacuate e si scava per cercare i dispersi. È il primo bilancio delle tre violente esplosioni e del vasto incendio provocate dalla fuoriuscita di gpl dalle cisterne trasportate da un convoglio merci deragliato intorno alla mezzanotte vicino alla … Continua a leggere

Ecco le tracce di Italiano..

Con la prova di italiano, uguale per tutti, ha preso il via questa mattina l’esame di maturità per circa 500mila studenti. Rapidissima la «fuga di notizie»: con sms dalle scuole gli studenti hanno subito comunicato le tracce che puntualmente sono finite sui siti di Studenti.it e Skuola.net. Questi i titoli: per l’analisi del testo letterario, la «Coscienza di Zeno» di … Continua a leggere

STUDENTI:”POCO PREPARATI”

Impreparati. Così si definisce il 43% degli studenti (su un campione di 700), secondo un sondaggio svolto dal sito Skuola.net. Ma il tempo sta per scadere: giovedì hanno inizio le prove di maturità 2008-2009, con il primo ostacolo, lo scritto di italiano. Gli studenti non abbandonano la speranza di trovare in anticipo le tracce, anche se ormai è caduto il … Continua a leggere

RAI1: IL SEGNALE SCOMPARE? COSA FARE PER “RIAVERLO”

Chi ha un televisore di ultima generazione, probabilmente non si accorgerà di nulla. Chi invece ha un apparecchio più vecchio, vedrà le immagini in bianco o nero o leggermente distorte, con un peggioramento audio e video. I più sfortunati potrebbero trovarsi di fronte a un quadro nero. È quello che accadrà tra il 22 e il 30 giugno a 14,5 … Continua a leggere

Maturità: tra poco il via!

Le date delle prove scritte  La prima prova, il tema d’italiano,  si svolgerà il 25 Giugno 2009. Ci saranno diverse tipologie di testo da preparare: dall’analisi testuale al tema libero, molto spesso àncora di salvezza per chi non ha idee su cosa scrivere. Questa prova sarà uguale per tutte le scuole italiane, indipendentemente dalla tipologia della scuola superiore. Il giorno successivo … Continua a leggere

CATANIA, 4 NEONATI MORTI

Quattro neonati morti in 72 ore: è il dato registrato lo scorso fine settimana nel ‘Blocco parti’ del reparto di ostetricia e ginecologia del Policlinico universitario di Catania che, come riporta il quotidiano ‘La Sicilia’, per motivi precauzionali è stato chiuso, in autotutela, da lunedì scorso per accertamenti e che sarà riaperto entro il 1 giugno prossimo. Secondo il vicedirettore … Continua a leggere