DISINTOSSICAZIONI TRUFFA, “CALISSANO UNA VITTIMA”

Tra i clienti vip delle disintossicazioni truffa l’attore Paolo Calissano, che il Pm Lucia Musti nella sua requisitoria ha portato come esempio delle persone coinvolte «per lo più facoltose le quali, pertanto, non aspirano a risarcimento danno». Calissano nella sua deposizione ha detto di essere arrivato alla cura “tramite la dottoressa Chantal Sciuto». «Si veda il caso eclatante di Calissano … Continua a leggere

LA RAGAZZINA LO LASCIA, 15ENNE SI DÀ FUOCO E MUORE

La delusione per la fine di un amore è stata più forte di tutto: in un sms inviato alla sorella ci sarebbe la soluzione del suicidio di un ragazzo di 15 anni – Prasanth Folliero, di origine indiana, ma adottato nel 1996 da una famiglia di Pignola (Potenza) – che stamani si è dato fuoco ed è poi caduto da … Continua a leggere

NAPOLI, COLTELLO A SCUOLA,GENITORE MINACCIA ALUNNO

Momenti di panico ieri in un’aula scolastica di un istituto tecnico commerciale di San Giorgio a Cremano (Napoli), dove un uomo è entrato armato di coltello e ha minacciato un alunno che aveva litigato con la figlia sabato scorso. Il genitore, accompagnato dalla moglie e dal genero, avrebbe afferrato il ragazzo per il collo per poi sfoderare l’arma, approfittando dell’assenza del … Continua a leggere

PARMA FESTEGGIA LA SERIE A, BARISTA RISCHIA LO STUPRO

Brutta avventura per una barista che ha rischiato di essere violentata mentre la città festeggiava il rientro della squadra gialloblu in serie A. Lo rende noto il giornale online ‘Parmaok’. L’aggressore ha seguito la donna in bagno, nel retro del locale, e ha tentato di violentarla. Lei ha urlato ma nessuno è intervenuto. È successo sabato sera in un locale … Continua a leggere

CADE NEL PENTOLONE D’ACQUA BOLLENTE

Un attimo di distrazione di nonni e genitori e la troppa curiosità di un bambino di cinque anni hanno rovinato una giornata di festa in una casa di campagna alle porte di Sassari. La famiglia era riunita nella zona di San Pietro per l’uccisione di un maialetto, un rito che doveva trasformarsi in una serata da passare in allegria. Il … Continua a leggere

TORINO CITTÀ BLINDATA

Studenti e polizia faccia a faccia all’imbocco della banchina del quarto binario della Stazione Centrale di Milano. È la situazione che si registra dalle 8 di stamani nello scalo dei treni meneghino da dove un’ottantina di ragazzi (universitari, studenti delle superiori ed esponenti dei centri sociali) intende partire per Torino dove oggi si svolgerà la manifestazione nazionale di protesta contro … Continua a leggere

CAMORRA KO, 109 ARRESTI

Era ritenuto l’ultimo capo del clan Bidognetti, ma questa notte Franco Letizia, 31 anni, è stato arrestato dagli agenti della Squadra mobile di Caserta. Letizia, inserito nell’elenco dei 100 latitanti di massima pericolosità del ministero dell’Interno è stato arrestato a San Cipriano d’Aversa (Caserta) una delle roccaforti della cosca dei Casalesi. Dagli inquirenti Letizia era ritenuto l’attuale reggente del clan … Continua a leggere

SALARI, ITALIA 23ª NELL’UE

Gli italiani incassano ogni anno uno stipendio che è tra i più bassi tra i Paesi Ocse. Con un salario netto di 21.374 dollari, l’Italia si colloca al 23/o posto della classifica dei 30 paesi dell’organizzazione di Parigi. Buste paga più pesanti non solo in Gran Bretagna, Stati Uniti, Germania, Francia, ma anche Grecia e Spagna. È quanto risulta dal … Continua a leggere

LICATA, TROPPO SESSO, LITE FRA CONDOMINI

Con non poco imbarazzo i carabinieri di Licata si sono trovati a dirimere una controversia a “luci rosse” fra condomini. A far scoppiare il caso il presunto comportamento “scandaloso” di una coppia dedita ad amplessi ben visibili (ed udibili) dagli altri abitanti il condominio, situato in una strada del centro cittadino. Gemiti e urletti, parole irripetibili fra un lui e … Continua a leggere

ROMA, MAXI RISSA IN METRO’

Hanno iniziato a litigare all’interno della Metropolitana per un posto a sedere, e una volta arrivati alla fermata Pietralata, sono scesi ed hanno continuato finché la lite è degenerata in rissa. Alcuni passanti hanno perciò telefonato al 113 della Questura, richiedendo sul posto l’intervento della polizia di Stato. Giunti sul posto gli agenti a bordo delle Volanti del Commissariato Sant’Ippolito … Continua a leggere